Che cosa è il Jazz?

Che cosa è il Jazz?

Che cosa è la Musica?

E’ forse ciò che qualcuno ha vergato su di uno spartito?

Qualcosa deciso da altri ai quali ci dobbiamo adattare, nel rispetto di una prassi esecutiva e di una ben consolidata tradizione?

Qual’è il discrimine tra la Musica improvvisata e la Musica scritta?

Laddove lo spartito possa venire considerato come una sorta di registratore ante litteram ove fissare, immortalare, definire ad imperitura memoria un pensiero musicale, possiamo cominciare a considerare comunque anch’esso come una sorta di cristallizzazione di un’improvvisazione pregressa, con buona pace di tutte le competenze compositive che ne hanno informato il contenuto.

Parallelamente, possiamo prendere seriamente in considerazione il concetto assodato che l’improvvisazione altro non è se non composizione estemporanea, sempre con buona pace di tutte le competenze che ne hanno informato il contenuto.

Da ciò si evince l’assoluta identità di fondo tra composizione pregressa e composizione estemporanea, con buona pace di chi ancora tende a sottolineare le differenze tra i due approcci.

Possiamo disquisire per millenni sulle differenze stilistiche, possiamo argomentare sui differenti dialetti regionali, possiamo richiamare l’attenzione sul contesto socio-culturale, sta di fatto che la Musica è una.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...